Al via la 41a edizione del Pavone d'Oro

Sono 60 i cantanti in erba che si sfideranno nel corso del concorso canoro faentino “Il Pavone D’Oro, ideato da Don Italo Cavagnini nel 1969 e giunto quest’anno alla 41a edizione. Tre le serate in programma la settimana prossima: venerdì 18 e sabato 19 alle 20.30 e domenica 20 marzo alle 17.30 sempre al teatro San Giuseppe di Faenza con le semifinali, mentre la finalissima al teatro Masini è prevista per domenica 27 marzo sempre alle 17.30.

 

Novità assoluta e valida solo per questa edizione è l’estensione dell’età massima per partecipare ai 19 anni di età (e non 18 come è sempre stato fino ad ora) per recuperare l’anno perso con le chiusure. Altra novità per l’edizione 2022 è la collaborazione con la scuola di musica Artistation che contribuirà a rafforzare la parte musicale della manifestazione, grazie a una band di giovanissimi musicisti che seguirà la categoria dei più piccoli.

I partecipanti alla manifestazione saranno suddivisi per fasce di età: Categoria A (fino ai 9 anni compresi), Categoria B1 (10-12 anni), Categoria B2 (13-14 anni), Categoria C (15-19 anni). Durante le tre semifinali i concorrenti verranno scremati da una giuria di esperti, i primi 6 classificati della categoria A e C e i primi 4 della categoria B1 e B2 che si contenderanno la vittoria di ogni categoria. Il vincitore assoluto, invece, verrà scelto tra i soli finalisti della Categoria C. Nella serata finale, oltre al giudizio della giuria, si terranno in considerazione proporzionalmente le votazioni del pubblico presente.
Al termine delle 3 serate di semifinale, inoltre, verranno assegnati 3 premi speciali: Premio Simpatia (intitolato a Maurizio “Re” Tramonti), Premio Fedeltà (intitolato a Domenico Bendoni)  e il Premio della Critica (intitolato a Giancarlo Alboni). I premi sono realizzati da Daniele Del Fagio ed offerti dai componenti del complesso storico “Gli Angeli Neri”, prima band ad accompagnare dal vivo i giovanissimi partecipanti del primo Pavone d’Oro nel 1969.


Resta invariato  il format della manifestazione: musica completamente live grazie alla storica band dal Pavone capitanata da Gabriele Bertozzi (pianoforte e tastiere) e composta da: Gabriele Andrini (chitarra e sax)  e Davide Montanari (chitarre acustica e elettrica), Filippo Foschini (batteria), Federico Domenicali (basso), Luca Piazza (pianoforte e tastiere), oltre ai giovanissimi musicisti di Artistation che accompagneranno i più piccoli: Edoardo Berti (batteria), Maria Ceroni (basso), Cesare Rossini (chitarra) e Leonardo Bertoni (tastiere).

Alla band si uniscono di due cori delle Voci Bianche (diretto da Daniela Peroni) e del Pavone D’Oro composto da alcune delle vincitrici delle passate edizioni: Sara Zannoni, Clarissa Nicoletto e Giulia Toschi.
A condurre le serate saranno Enrico Palli, Mattia Delpopolo e Simone Leonardi.

La manifestazione è resa possibile grazie al Patrocinio del Comune di Faenza e al supporto di: Coop. Clai, BCC Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese, Bucci Industries, Gruppo Conad (Super Conad Arena, Cofra, Supermercato La Filanda, Supermercato Garibaldi), Caffè Poli, Confartigianato, Avis

News: